Blog

Google Bert

Google Bert: nuovo aggiornamento del motore di ricerca

Un nuovo aggiornamento di Google sta per arrivare sulle SERP di Google italiane ed è in rollout sul motore di ricerca anglosassone: Google tramite un comunicato annuncia che avrà un impatto del 10% sulle query di ricerca e sul conseguente posizionamento dei siti web.

Dopo il rilascio di Rank Brain circa cinque anno fa, Google sostiene che con questo aggiornamento ha apportato un importante modifica al suo algoritmo: impatterà tutte le query.

Bert: NLP il linguaggio naturale

Descritto nel blog riguardante l’AI di Google, con l’aggiornamento BERT (Bidirectional Encoder Representations from Transformers) il motore di ricerca apprenderà sempre maggiormente il linguaggio degli essere umani, grazie all’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

Questo significa che il nuovo algoritmo valuterà attentamente ogni verbo, sostantivo aggettivo e articolo per definire l’intenzione di ricerca dell’utente e fornire la risposta più adatta, solo dopo aver valutato tutte queste variabili in funzione ad un argomento e all’aspetto semantico.

L’aggiornamento colpirà maggiormente i featured snippet

Esempi

Il primo esempio che fa Google per spiegare il nuovo aggiornamento è di un ipotetico utente che cerca sul motore di ricerca “2019 brazil traveler to Usa need a visa”. Il to, verrà preso in considerazione da BERT dando una risposta diversa rispetto a quelle date sino ad oggi.

Esempio Google Bert

In quest’altro esempio si vede la differenza nella risposta per la ricerca: “Parcheggio su una collina senza marciapiede”.

Esempio Google Bert Collina

E’ possibile fare SEO per BERT?

Come per Rank Brain, Google comunica che non “è necessario fare SEO per BERT”, ma sarà necessario ottimizzare i contenuti per gli utenti, comprendendo bene le query che vengono fatte e dando delle risposte in focus in base alla richiesta.

 

Come creare landing page che convertonoCome creare landing page che convertonoRoPo